Newsletter

Newsletter informativa sulle attività della Fondazione

Iscriviti

Prima di completare la registrazione ti invitiamo a leggere termini e condizioni di utilizzo
Termini e Condizioni
Cliccando sul tasto "Iscriviti", acconsente al trattamento dei Suoi dati per l’invio di informazioni e newsletter

Area Riservata CdG



Estero

Borse di studio per il Mondo

7 studenti dal Trentino in partenza per l'estero
grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

Cerimonia di consegna delle Borse di studio: venerdì 22 maggio, h.17, sede della Fondazione a Rovereto

Si chiamano Caterina Mattevi, Giovanni Lombardi, Arianna Zini, Katarina Minarski, Paolo Gaio, Paolo Olivier e Polese Gentile. Sono 7 studenti 17enni di Trento che quest'estate partiranno per un anno con un programma scolastico dell'Associazione onlus Intercultura alla volta, rispettivamente, di Islanda, Cina, Olanda, USA, Russia, USA, Portogallo, grazie alle Borse di studio erogate dalla Fondazione Caritro. Uno sforzo, quello di Fondazione Caritro, che si rinnova per il ventesimo anno consecutivo e che ha permesso, negli ultimi 19 anni, ad altri 98 adolescenti della zona di fare un'esperienza internazionale che ha permesso loro di sviluppare quelle competenze che li aiuteranno nel loro percorso scolastico e professionale.

Leggi il Comunicato Stampa

 

Nepal

COMUNICATO STAMPA
EMERGENZA NEPAL

Trento, 07 maggio 2015 – Il Consiglio di Gestione della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, particolarmente vicino alla popolazione nepalese colpita dal sisma che ha causato migliaia di morti e ingenti danni, ha deliberato di destinare alla popolazione del Nepal 40.000,00 euro. In particolare, saranno versati immediatamente:

- 30.000 euro sul conto corrente aperto dalla PAT dedicato all'emergenza Nepal, creato per una prima raccolta fondi volta all'acquisto di generi alimentari, medicinali e ripari;

- 10.000 euro sul conto corrente dell'Associazione Helambu Arcobaleno di Panchià (Val di Fiemme) che da diversi anni opera in Nepal e che ha già in programma la costruzione di case per la popolazione dei villaggi di Bremang, Khaser, Bolgaun e Robarma, pesantemente colpiti dal sisma.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 67