Reti di comunità inclusive: presentazione dell'intervento

28 Giugno 2022

 

Giovedì 30 giugno alle ore 17.30 presso la sala conferenze di Fondazione Caritro si è tenuta la presentazione dell'intervento. Registrazione evento: https://youtu.be/BUjUmplfdL4

Un’iniziativa promossa da Fondazione Caritro, d’intesa con il Dipartimento Istruzione e Cultura della Provincia Autonoma di Trento e con la collaborazione di Svolta in qualità di facilitatore alla progettazione, che dimostra ancora una volta l’importanza di fare rete tra realtà del territorio nell’ottica di interventi sempre più mirati e concreti. L’intervento si aggiunge come modo complementare alle efficaci azioni già intraprese dal Tavolo di coordinamento provinciale per l’emergenza profughi.

Fino a 5.000 euro le risorse messe a disposizione per progetti che realizzano percorsi laboratoriali di avvicinamento alla lingua italiana e fino a 9.000 euro per progetti che prevedano anche la realizzazione di attività supplementari come l’animazione, la formazione linguistica per adulti e servizi di supporto alle famiglie. Le risorse prevedono uno stanziamento globale di 300.000 euro a sostegno dell’intervento.

Tra le finalità dell’intervento si evidenzia quindi l’intento nel facilitare l’integrazione scolastica offrendo percorsi laboratoriali di avvicinamento alla lingua italiana ed anche il sostegno ad attività di animazione culturale e sociale per favorire l’integrazione di bambini e ragazzi nel tessuto della comunità in cui risiedono. Grande importanza viene data inoltre allo sviluppo di reti di comunità plurali formate da realtà territoriali legate al sistema del volontariato trentino, istruzioni scolastiche e organizzazioni pubblico private sensibili ai temi proposti.

I progetti devono essere presentati attraverso la richiesta online (ROL) entro le ore 12.00 di una tra le seguenti finestre temporali: 4 luglio 2022, 8 luglio 2022, 5 settembre 2022. Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina dedicata.

Si allega comunicato stampa.