M4NG: individuati i 5 finalisti

15 Giugno 2021

8 luglio 2021 in piazza Cesare Battisti a Trento selezionati i finalisti di M4NG

 

Giovedì 8 luglio, dalle 14:00, il Teatro Sociale capovolto in Piazza Cesare Battisti a Trento ha ospitato le performance delle 15 band semifinaliste del concorso, selezionate tra le 37 iscritte.

Note classiche, valorizzate e rivoluzionate dall’elettronica, dagli assoli di chitarra, dal canto contemporaneo. Emozionante e ricca di contaminazioni la semifinale del concorso musicale “Music 4 the Next Generation”, alla sua terza edizione.

L’evento ha aperto la Rassegna Trento Aperta 2021, un’iniziativa promossa dal Comune di Trento con il fine di rilanciare un settore dando un chiaro segnale di ripartenza concreta.

Le 15 giovani band trentine, bolzanine, mantovane, venete e marchigiane hanno avuto il difficile compito di conquistare una giuria tecnica composta da Roberto Cipelli, pianista, titolare della cattedra di Jazz presso il Conservatorio “Bonporti” di Trento, fondatore del Paolo Fresu Quintet; Alberto Martini, violinista, docente di Violino presso il Conservatorio “Marenzio” di Brescia, direttore artistico e musicale de “I Virtuosi Italiani”, direttore artistico del Teatro Ristori di Verona; Alessandro Solbiati, compositore, pianista, docente di Composizione presso il Conservatorio “Verdi” di Milano, collaboratore di RAI Radio3; Gegè Telesforo, cantante, musicista, conduttore televisivo e radiofonico (Radio24).

La giuria, dopo aver ascoltato i brani classici suonati in versione contemporanea dalle band che si sono alternate sul palco, ha scelto i 5 finalisti che si esibiranno il 26 luglio a Rovigo con una grande orchestra italiana: Audible Penta Group (Alto Adige); Ensemble Terra Mater (Veneto); Imalia (Trentino); MaNiDa (Trentino); Rusty Brass (Mantova).

Questa terza edizione del contest ha ampliato il bacino territoriale coinvolto ed è frutto di un lavoro di squadra che accanto a Fondazione Caritro ha visto la partecipazione di Fondazione Cariparo, Fondazione Cariverona, Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano, Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi e Fondazione Banca del Monte di Rovigo, in collaborazione con il Teatro Ristori di Verona, il Conservatorio di Musica Bonporti di Trento, il Conservatorio Claudio Monteverdi di Bolzano e la Filarmonica di Rovereto.

 

Riguarda la semifinale qui >>>

La finale è prevista per fine luglio a Rovigo. Le cinque band che passeranno la semifinale avranno l’opportunità di esibirsi con un’orchestra al completo dando vita al loro pezzo a 360 gradi. La finale si terrà il 26 luglio all'aperto presso l’area esterna del Censer di Rovigo
In palio quattro premi da 5.000 euro e un primo premio di 10.000 euro finalizzati alla formazione e alla crescita musicale delle giovani band. L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.fondazionecariparo.it
In caso di maltempo, l’evento si svolgerà al coperto.