12 Novembre 2020

innovare con tradizione

“IN+CON+TRA” è un nuovo programma televisivo giunto alla seconda edizione.

Tre preposizioni semplici: in, con, tra, che sono in grado di spiegare in maniera chiara ed efficace le modalità con cui la Fondazione si vuole approcciare in questa nuova decade.
Numerose le novità di questa edizione tra cui la modalità di presentazione e interazione delle puntate, dinamica e vivace.
L’appuntamento è andato in onda ogni mercoledì sera alle ore 19:30 su RTTR (canale 12 del digitale terrestre) a partire da mercoledì 21 aprile 2021 e in replica ogni giovedì alle 20:30, sabato alle ore 12:00 e domenica alle ore 14:30.

Guarda le puntate:
1° puntata “Pt. 1 - Ricadute della ricerca” >
pulsante play
La prima puntata riguarda le ricadute della ricerca. L’intento è di favorire la valorizzazione dei risultati che emergono dai progetti di ricerca sostenuti dalla Fondazione.
Nel corso dell'episodio si tratteranno diversi temi: dal monitoraggio genomico dei virus emergenti, allo sviluppo di terapie per la malattia di Parkinson alle malattie genetiche dell’occhio.

2° puntata “Pt.2 - Culture di prossimità” >
pulsante play
La seconda puntata tratta il tema della cultura di prossimità: la capacità di essere sul territorio e di coinvolgere in modo capillare gli enti è fondamentale.
La prossimità va riscoperta ed è importante stimolare un ritorno ad essa. In tale ottica sono nati diversi progetti che verranno approfonditi nel corso dell'episodio, tra i quali “Al riparo degli alberi”, una rassegna di piccole storie narrate tra gli alberi dell'altopiano della Vigolana; CONTAVALLE Piccola rassegna del ri-esistere, un’iniziativa di teatro partecipato in Val di Cembra, dove i protagonisti sono l’intera comunità. E ancora, OSVALDO nuovo 2020, una festa di quartiere intrecciata a una rassegna culturale in una location caratteristica e accattivante, il quartiere di Santa Maria a Rovereto.

3° puntata "Pt.3 - Educazione finanziaria">
pulsante play

La terza puntata tratta il tema dell'educazione finanziaria. Fondazione Caritro propone fin dalle origini interventi con l’intento di promuovere presso la collettività trentina una crescente cultura alla gestione del risparmio e una maggiore consapevolezza sulle logiche degli investimenti finanziari. Tale intento passa da una forma di investimento nei confronti delle nuove generazioni, che saranno i risparmiatori e investitori di domani, e di formazione continua della classe degli insegnanti e dei formatori.
In particolare, nel corso dell’episodio si approfondiranno il percorso di formazione online “Caccia al risparmio”, che consiste in una caccia al tesoro che si svolge virtualmente nelle stanze e nelle sale del Palazzo Calepini e “Conoscere la Borsa”, un avvincete concorso in cui i partecipanti aprono un deposito titoli con capitale iniziale virtuale e simulano operazioni finanziarie in base alle reali quotazioni di Borsa.

4° puntata "Pt.4 - Giovani ricercatori">  pulsante play
La 4° puntata di INCONTRA tratterà una delle linee guida strategiche della Fondazione trasversali ai quattro settori di intervento: l'attenzione nei confronti dei giovani e in particolare dei giovani ricercatori.
L’intento è di offrire concrete opportunità di crescita alle giovani risorse umane, sostenendone le attività di ricerca presso enti qualificati e in collaborazione con altre realtà, anche appartenenti al sistema economico-produttivo, che operano nel territorio.
Nel corso dell'episodio si approfondiranno alcuni progetti vincitori dei bandi della Fondazione:
- HiEnCer- innovative processing routes to green High Entropy Ceramics with enhanced functional properties, vincitore del Bando giovani post-doc;
- UPDATE – fast aUtomatic insPection with 3D imAging and arTificial intElligence, vincitore del Bando ricerca e sviluppo;
- Strategie per migliorare la cognizione negli anziani, nato grazie alla Convenzione con Università degli Studi di Trento.

5° puntata "Pt.5 - Produzioni culturali">
pulsante play

La 5° puntata tratta il tema delle produzioni culturali.
Fondazione Caritro ha l’intento di stimolare la produzione, la diffusione e la valorizzazione di attività culturali in quanto cruciali per favorire e promuovere la crescita e lo sviluppo della società.
In particolare, nel corso dell’episodio si approfondiranno due progetti vincitori dei bandi dedicati al mondo culturale:
- lo spettacolo Rompere il ghiaccio, vincitore del Bando annuale produzioni culturali;
- il progetto Dance Collective, vincitore del Bando annuale eventi culturali.

6° puntata "Pt.6- Imprese sociali">
pulsante play

La sesta puntata tratta il tema delle imprese sociali.
L’intento degli interventi di Fondazione Caritro è di stimolare nuove forme di innovazione sociale tramite il coinvolgimento e la contaminazione positiva tra le realtà di terzo settore e il sistema delle imprese. Ne è un esempio il percorso in collaborazione con CSV Trentino: volontariato di impresa. In particolare, nel corso dell’episodio si parla di due imprese sociali nate grazie all’iniziativa propria Accompagnami: l’impresa sociale Beelieve, che ha il fine ultimo di creare un lavoro e affidarlo ai giovani che non studiano e non lavorano per dare loro un futuro professionale e l’impresa sociale Archè, che si occupa di servizi per le persone che soffrono di disturbi dello spettro autistico.

7° puntata "Pt.7- Welfare di comunità">
pulsante play
Il tema centrale della puntata è il welfare di comunità.
Gli interventi della Fondazione in quest’area rientrano in un percorso avviato da qualche anno per stimolare la progettazione e la pratica di azioni di comunità in grado di produrre effetti generativi nella società.
I progetti che vengono approfonditi nel corso dell’episodio sono:
- GroWING AUT, vincitore del Bando comunità attorno alle fragilità, che si propone di realizzare delle uscite sul territorio per giovani con disturbi dello spettro autistico, con il fine di accompagnarli in un percorso di autonomia nel diventare adulti;
- Comunità frizzante, un progetto vincitore del Bando Welfare Km0, costituito da una rete di soggetti eterogenei che inventano, producono e distribuiscono bibite gassate dai sapori locali attraverso processi partecipativi;
- Experimenta! Esperimenti di partecipazione nello spazio pubblico. Si tratta di un progetto nato per promuovere la città come luogo di gioco, cultura, inclusione, socialità e soprattutto come bene comune.

8° puntata "Pt.8- Protagonismo attivo dei giovani" >
pulsante play
Nel corso della puntata si parla di protagonismo attivo.
Seguendo logiche di valorizzazione dei giovani e dei giovanissimi, Fondazione Caritro realizza degli interventi con il fine di offrire ai giovani concrete opportunità per mettere in pratica la propria creatività, applicandola a contesti di realtà attuali e stimolanti.
Per favorire la partecipazione dei ragazzi sono stati realizzati dei concorsi promossi a livello locale, nazionale e internazionale.
In particolare, nel corso dell’episodio vengono presentati:
- il Concorso Nel ventre della Balena, un festival del film fatto in casa, dove i partecipanti hanno potuto mettere alla prova le proprie capacità creative per raccontare una storia con i mezzi disponibili, trasformando il proprio ambiente in un set e la famiglia in troupe;
- il Concorso Green Jobs, un programma di educazione imprenditoriale in ambito green, rivolto a docenti e studenti delle scuole superiori italiane;
- Enactus, un’organizzazione internazionale che coinvolge le università in una grande competizione.

9° puntata "Pt.9 - Reti per la formazione lavoro">pulsante play
Fondazione Caritro ha l’intento di stimolare e favorire la nascita di reti di realtà eterogenee che collaborino per la programmazione e realizzazione di progetti che favoriscano percorsi di formazione, avvicinamento, e inserimento lavorativo delle risorse umane.
I protagonisti dell'episodio sono:
- Wonderlab – sound&vision: un percorso di formazione tecnico-professionale per giovani nel settore eventi e spettacoli;
- GJOB – competenze sociali e agricole per il lavoro di giovani fragili, un progetto che permette a ragazzi e ragazze con difficoltà di lavorare nel settore agricolo;
- Filiere produttive ed occupazionali: nuove concrete opportunità per le cooperative sociali trentine, un progetto che ha l'obiettivo di analizzare i possibili sviluppi di relazioni eterogenee di natura commerciale e di rapporti di filiera e produttivi tra cooperative sociali e imprese del territorio.

10° puntata "Pt.10 - Reti culturali allargate">
pulsante play

Nel corso della puntata si parla di reti culturali allargate.
Gli interventi promossi in quest’area prendono spunto da una linea guida strategica storica della Fondazione: le logiche di rete.
Le forme di collaborazione con logiche di reti allargate e diversificate sono ritenute un fattore cruciale per migliorare le capacità di progettazione in tutti gli ambiti.
Verranno approfonditi alcuni progetti:
- SfidEUROPEE, un'iniziativa dedicata alle realtà culturali e sociali delle province di Trento e Bolzano per favorire la crescita di competenze utili per approcciarsi positivamente ai bandi europei;
- Digitalizzazione di augmented lectures per la divulgazione scientifica a teatro, un progetto vintore del Bando digitale per la cultura;
- Esplorazioni – intrecci virtuosi tra salute mentale e cultura, un progetto vincitore del Bando cultura e sport per il sociale.

11° puntata "Pt.11 - Sperimentazione didattica">


pulsante play
Il tema della puntata è la sperimentazione didattica.
L’intento in tale settore è quello di stimolare e sostenere progetti sperimentali volti ad aggiornare e innovare le modalità della didattica, favorire collaborazioni con logiche di rete tra istituti scolastici-formativi e altre realtà e sviluppare tra i giovani studenti una crescente sensibilizzazione alle tematiche di attualità.
I progetti protagonisti della puntata saranno:
- Dal banco all’aula virtuale: il Covid non ci ferma!, vincitore del Bando comunità scolastiche che ripartono;
- Economia etica: persona, impresa, consumo responsabile, vincitore del Bando scuola territorio;
- Ambasciatori della Fondazione Antonio Megalizzi, un impegno diretto di Fondazione Caritro.

12° puntata "Pt.12 - Ricadute e valorizzazione della ricerca">
pulsante play
Nel corso della puntata si parla delle ricadute della ricerca e dell'importanza della valorizzazione. Per Fondazione Caritro valorizzazione significa promuovere la permeabilità del territorio. Il territorio è composto da tanti nuclei che devono comunicare tra di loro, valorizzazione significa rendere noto a tutti questi comparti ciò che succede negli altri così da rendere possibili delle collaborazioni virtuose.
In tale ottica è nato Cambiamenti, il nuovo format che dà voce ai quattro settori istituzionali: ricerca, formazione, cultura e sociale.
Quest’anno il primo evento ha visto come protagonista il mondo della ricerca: un fitto programma di incontri e talk per ragionare sul tema del futuro della ricerca, approfondito da diversi punti di vista, con un taglio multidisciplinare.
Un altro progetto protagonista dell'episodio è Foundation Open Factory (FOF), lanciato da Fondazione Caritro, Fondazione Cariparo e Fondazione Cariverona insieme al Consorzio ELIS. Il progetto FOF Consiste in un percorso sperimentale di innovazione aperta e collaborativa che mette a sistema gli attori del territorio e le realtà d'eccellenza, sostenendo l'importanza della propensione all'innovazione delle PMI e facilitando la creazione di nuove opportunità di filiera a favore del sistema territoriale.

IN+CON+TRA - PRIMA EDIZIONE
La prima edizione, girata nel 2020, ha visto la collaborazione della Fondazione Museo storico del Trentino, che promuove da sempre il proprio patrimonio storico, legato alla collettività, la memoria e il tessuto sociale.
INCONTRA 1° edizione affronta, in otto puntate, diversi temi su cui intervengono alcune delle iniziative portate avanti dalla Caritro: disabilità, sport, ruolo della donna e parità di genere, educazione, salute, carcere, salvaguardia ambientale e cittadinanza attiva.
Ogni puntata contiene diverse “rubriche”. Si dà spazio così alla presentazione degli strumenti con cui Fondazione Caritro interviene e quindi ad alcuni progetti particolarmente rappresentativi attivati sul territorio, ma anche alle interviste agli autori che presentano i loro libri durante gli incontri in programma.
Le puntate durano circa 15 minuti. Sono andate in onda su History Lab in ottobre/novembre 2020, canale 602 del digitale terrestre e su hl.museostorico.it.

L'idea di questo nuovo format è quella di dar vita ad una narrazione composita e a più voci in grado di restituire le grandi potenzialità che i territori hanno di agire in ambiti diversi e su temi delicati. 

INsieme è la prima delle parole chiave, perché solo una collettività composta da vari pensieri è in grado di essere lungimirante e andare lontano, soprattutto se il progettare diviene un’attività CONgiunta e TRA i vari attori presenti sul territorio. Ecco quindi come nasce IN+CON+TRA: un modo di vedere le cose in chiave collettiva e attraverso l’incontro appunto, trarne il massimo beneficio.

Guarda le puntate della PRIMA EDIZIONE

1° puntata
"Educazione e lettura, verso nuove forme di didattica innovativa" 
pulsante play
2° puntata
"La centrale idroelettrica di Fies" 
  pulsante play
 3° puntata
"I frutti sociali della terra"
  pulsante play
 4° puntata
"Come cambieranno le città nei prossimi anni?"
  pulsante play
 5° puntata
"Inclusione ed ex detenuti, l'importanza della fiducia"
  pulsante play
 6° puntata 
"Coltivare le periferie, il ruolo delle comunità educanti"
  pulsante play
 7° puntata
"Dall'Antica Grecia alla contemporaneità, il ruolo della donna"
  pulsante play
 8° puntata
"Le persone fragili: oltre il curare, verso il prendersi cura"
  pulsante play