Bando reti per la formazione di competenze lavorative

31 Luglio 2020
 

Gli interventi della Fondazione per la ripartenza

Fondazione Caritro ha promosso un piano rivolto al sistema trentino per fronteggiare nell’immediato alcune emergenze causate dal Covid-19, ma soprattutto per mettere in campo misure per favorire la successiva ripartenza ed il ritorno alla normalità.

L’intento degli interventi straordinari della Fondazione che si aggiungono alla programmazione ordinaria nei settori della ricerca, istruzione, cultura e sociale è di facilitare e sostenere le realtà del territorio nel progettare iniziative e attività da sviluppare con logiche di rete, di comunità e di breve periodo.

Per facilitare la ripartenza e per garantire adeguati livelli di flessibilità per gli interlocutori, gli interventi condivisi con altri interlocutori partner del sistema trentino prevedono interventi e modalità straordinarie rispetto al sostegno ordinario di Fondazione.

Ente partner

Agenzia del Lavoro

Obiettivo del bando

- Offrire a giovani oppure a profili vulnerabili opportunità di formazione e sviluppo di competenze pratiche per migliorare le prospettive di inserimento lavorativo

      - Favorire il dialogo e la collaborazione tra enti del sistema formativo, del terzo settore e imprenditoriale
      (con logiche di contaminazione di competenze, esperienze e punti di vista)

- Favorire la condivisione e trasferibilità delle buone pratiche sperimentate ad altre realtà con logiche di sistema

Destinatari dei progetti

    - Giovani (under 35)
    - Persone con disabilità o disagio sociale
    - Persone in carico ai servizi sociali
    - Altre categorie di lavoratori che si pongono in condizioni di debolezza o svantaggio sul mercato
    del lavoro (anche a seguito dell’emergenza sanitaria)

Enti destinatari del bando


reti composte da almeno tre realtà

 

BUDGET COMPLESSIVO 550.000 euro
PUBBLICAZIONE  31 luglio 2020
TERMINE 17 settembre 2020 ore 17