Stampa questa pagina

Fondazione Caritro sostiene 8 progetti di inserimento lavorativo in ambito sociale

05 Ottobre 2016

 

La Fondazione Caritro ha deliberato contributi per 130.000 euro per sostenere progetti che coinvolgono le categorie deboli e favoriscono la creazione di nuove opportunità lavorative Si tratta di un intervento promosso dalla Fondazione tramite la seconda edizione del bando di inserimento lavorativo in campo sociale. Il bando è volto a promuovere la programmazione e realizzazione di progetti di qualità finalizzati al coinvolgimento delle fasce deboli in percorsi lavorativi tramite borse lavoro e l'avvio di attività di impresa con utilità sociale che favoriscano l'inserimento lavorativo. I progetti si rivolgono a persone che, a causa del perdurare della crisi economica, si trovano sempre più a rischio di esclusione sociale e che possono trarre benefici tramite percorsi di inserimento lavorativo. I principali requisiti richiesti dal bando sono: la capacità delle iniziative di stimolare effetti generativi in un'ottica di cittadinanza attiva e di welfare generativo, la capacità di sinergie tra privato sociale, pubbliche amministrazioni e sistema produttivo e la concretezza delle ricadute economiche e sociali. La proposta di questo bando rientra in un crescente impegno della Fondazione Caritronel settore sociale: nel 2010 le erogazioni destinate a questo settore erano pari al 6% delle erogazioni totali (quasi 450.000euro) raggiungendo più di 900.000 euro nel 2015 (pari al 15% delle erogazioni totali) e superare il milione di euro stimati per il 2016 (pari a circa il 17% delle erogazioni totali). Nel contesto del bando dopo un approfondito percorso di selezione, la Fondazione ha accolto 8 progetti sulle 11 domande presentate.
L’edizione 2016 del bando prevedeva che i progetti fossero programmati in rete tra almeno 3 soggetti attivi in ambito locale: un capofila appartenente al sistema del privato sociale, almeno una realtà attiva nel volontariato sociale e almeno un soggetto del sistema economico/produttivo (esercizi commerciali, aziende, imprese sociali, associazioni di categoria, eccetera).

 
ENTE
CAPOFILA
TITOLO
PROGETTO
CONTRIBUTO STANZIATO
Cooperativa Sociale Kaleidoscopio Ris.Volti - Laboratorio di stireria e sartoria creativa 22.000 €
Associazione Centro Astalli Trento onlus Innesti di cittadinanza 18.000 €
C.S.4 Società Cooperativa Sociale onlus Progetto Assizzi 17.000 €
APS Ruota Libera My Bike, My Way, My Life 22.000 €
Associazione Accoglienza Mano Amica (A.M.A.) Lavoro, arte e devozione popolare 7.500 €
Lavori in corso Società Cooperativa Sociale onlus Giudicarie Assemblaggio 20.000 €
Associazione Teatrale Trentina Interculturale A.T.T.I. Show must go on - A teatro con The Staff 7.500 €
Arché Società Cooperativa Sociale Tutti sulla Terra (T.s.T.): i prerequisiti lavorativi per lo sviluppo di un Des 16.000 €
Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione.