Festival più piano

18 Giugno 2016

“Più Piano” nasce nel 2008 per promuovere la musica con pianoforte in Trentino Alto Adige, valorizzando le strutture già dotate di pianoforti del territorio che, soprattutto se situate nelle zone più periferiche, sono spesso poco utilizzate.

storia1

Il nome del festival racchiude diversi significati. Fa riferimento prima di tutto al nostro desiderio di organizzare più eventi che vedano il pianoforte protagonista. Inoltre, si declina in diverse proposte che fanno riferimento all’accompagnamento con altri strumenti, come ad esempio “Violino più piano”, o altri linguaggi espressivi, tra cui il tango, il teatro, le pittura.
Una delle peculiarità del Festival è quella di contribuire all’offerta turistica culturale del Trentino. Nelle date estive registriamo sempre un’ottima partecipazione e alcuni turisti ci hanno raccontato di aver scelto di tornare in una determinata località turistica anche per la presenza del Festival.
Gli appuntamenti sono rivolti a tutti, dai musicisti agli appassionati, e anche ai giovani, grazie alla varietà della proposta. Ogni concerto è aperto da una breve presentazione iniziale, pensata per spezzare il muro che a volte si crea tra un concerto di musica classica e il suo pubblico.
C’è chi si chiede: “Il concerto di musica colta è morto?” Noi possiamo dire di no. La partecipazione del pubblico conferma la grande soddisfazione personale e spirituale che queste occasioni sono in grado di dare e testimonia che il desiderio di ascoltare opere artistiche di alto livello è sempre vivo.

PROMOTORE Associazione Culturale Ars Modi
PARTNER Conservatorio di Trento Conservatorio di Bolzano
Edoardo Bruni Presidente Associazione Ars Modi, Direttore Artistico Festival Più Piano
9 edizione
2.000 persone pubblico
9 località
23 concerti