Bando ricerca e sviluppo per progetti in rete tra realtà di ricerca, realtà produttive e giovani ricercatori 2019

30 Novembre 2018

Attenzione! Le domande di contributo per il presente bando devono essere presentate esclusivamente attraverso la procedura "ROL" (Richieste On-Line). (NON E' NECESSARIO CONSEGNARE IL CARTACEO FIRMATO AL TERMINE DELLA COMPILAZIONE)

Richiesta online (in corso di attivazione)

Premessa

La sfida che ci troviamo ad affrontare è quella di riuscire ad attivare meccanismi virtuosi che consentano una crescita armoniosa di ricerca, innovazione e competitività, in equilibrio con bisogni espressi dai nostri territori e dal sistema Paese. Questi ci guidano nel creare i contenuti del nostro operato e rappresentano un’opportunità di sviluppo economico e sociale.
Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto (Fondazione Caritro) e Fondazione Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno e Ancona (Fondazione Cariverona) promuovono congiuntamente il presente bando con l’obiettivo di sostenere ed amplificare la capacità del sistema di creare un produttivo dialogo fra il mondo della ricerca e il mondo delle imprese, poiché un sistema economico competitivo sarà in grado di generare nuova occupazione, benessere e coesione sociale.

Oggetto

Obiettivo del bando è sostenere progetti innovativi di ricerca che, finalizzati al miglioramento di processi, prodotti o servizi del sistema economico e produttivo, possano generare ricadute positive ed incisive per lo sviluppo dei territori di riferimento delle Fondazioni partner.
L’intento condiviso è promuovere la collaborazione, in una logica di rete, tra il sistema della ricerca scientifica e il sistema economico e produttivo di un territorio, attraverso il coinvolgimento e la valorizzazione di giovani ricercatori post dottorato.

Destinatari del bando e progetti ammissibili

La partecipazione al bando è riservata a reti di realtà composte da almeno:

1) un’impresa con sede operativa nei territori di riferimento delle Fondazioni (province di Verona, Vicenza, Belluno, Ancona e Mantova per Fondazione Cariverona, provincia autonoma di Trento per Fondazione Caritro)
2) una realtà di ricerca con sede operativa nel Triveneto o nelle province di Ancona e Mantova.

Per ‘realtà di ricerca’ si intendono Enti, Istituti o Centri di ricerca, nonché Dipartimenti Universitari che riportino nel proprio statuto la ricerca scientifica come scopo. Le realtà di ricerca devono dimostrare di agire senza scopo di lucro, con esperienza e di avere adeguata disponibilità diretta di risorse umane e attrezzature per realizzare l’attività di ricerca presentata.
Le reti possono prevedere la compartecipazione di soggetti partner con sede al di fuori dei territori di cui ai precedenti punti 1) e 2); tuttavia i costi legati alle ricerche svolte presso tali sedi sono ammissibili nella misura massima complessiva del 10% del costo del progetto.
Ciascuna rete di realtà deve prevedere il coinvolgimento attivo di almeno un giovane ricercatore post-doc con i seguenti requisiti alla data di avvio del progetto:

a) possesso del dottorato di ricerca;
b) non aver ancora compiuto 40 anni (è prevista una deroga, fino ad 1 anno aggiuntivo, per ricercatrici che esibiscano documentazione attestante il congedo di maternità);
c) non essere strutturato presso una delle realtà partner coinvolte nel progetto (dipendente a tempo indeterminato, rapporto a tempo determinato o forme di collaborazioni a progetto di durata superiore ai 6 mesi).
I progetti candidati devono iniziare nel 2019 e dovranno concludersi entro 24 mesi dalla data di avvio.

BUDGET STANZIATO 1.800.000 euro così ripartito: Fondazione Cariverona 1.200.00 euro e Fondazione Caritro 600.000 euro
PUBBLICAZIONE 30 novembre 2018
TERMINE 30 aprile 2019 ore 17.00