19 Settembre 2018 Iniziative interno 1920x887 Trento Rovereto

COME ERAVAMO, COME SIAMO E COME SAREMO

Ogni primo ottobre, ricorre la Giornata Europea dedicata alle Fondazioni, giunta alla sua 6° edizione. Per questa occasione, Fondazione Caritro propone un'iniziativa alla scoperta della propria origine bancaria con l’obiettivo di narrare la storia della Cassa di Risparmio e di mostrare le attività e le aree di investimento dell'attuale Fondazione. COME ERAVAMO, COME SIAMO E COME SAREMO. Dalle Casse di Risparmio di Trento e Rovereto alla Fondazione Caritro è un percorso espositivo, che si snoda nella sala conferenze di Palazzo Calepini, con ha l’ambizione di mettere in luce le origini della Fondazione, andando a scoprire l’impegno profuso dalla Cassa di Risparmio nei confronti della collettività e del territorio; un impegno che non è venuto meno, ma è solo mutato per esigenze legislative.

Le Casse di Risparmio, quando nascono a inizio Ottocento, hanno due finalità. Da una parte, educano i ceti popolari alla parsimonia, al risparmio e, infine, all’accumulazione. Dall’altra parte, attraverso interventi di utilità sociale, infondono dinamismo a territori fiaccati dalle guerre napoleoniche o rimasti ai margini della rivoluzione industriale. Attraverso i documenti del Fondo Carit, Cariro e Caritro è stata ricostruita la storia filantropica delle due Casse di Risparmio di Trento e Rovereto, per scoprire un racconto che non è solo economico e finanziario, ma anche culturale, sociale, politico.

Il filo conduttore del percorso espositivo sono dunque le erogazioni non gli investimenti, i bisogni delle persone non gli interessi dei loro libretti al risparmio. Il punto di vista sono le scelte filantropiche delle due Casse e le storie di chi da esse ha ricevuto aiuto. Per fare ricerca, costruire scuole e chiese, organizzare manifestazioni sportive e artistiche, coltivare la terra e sistemare rifugi. Nello specifico le sezioni in cui si è concentrata la ricerca sono: la scuola, le grandi opere, lo sport, la cultura, la ricerca, la piccola beneficenza. In queste prime forme di intervento è possibile riconoscere le radici e i valori della Fondazione Caritro e dei suoi quattro attuali ambiti d’intervento: la ricerca, l’istruzione, la cultura, il volontariato.

A tal proposito verrà allestita anche una piccola, ma preziosa, selezione di opere d’arte, appartenenti alla Collezione della Fondazione, che intende riflettere proprio la situazione culturale e artistica del Novecento italiano.